Vai al contenuto
Corsetto accessorio femminile

Il Corsetto: l’accessorio femminile per antonomasia

Tutte pazze per il Corsetto accessorio femminile o “bustier”! Nessuna donna può rinunciare ad averne uno o più di uno dentro il suo armadio. Questo capo di Lingerie Femminile, infatti, può essere indossato in molteplici occasioni, sia sotto i vestiti, sia da solo per ottenere un look ancora più sexy ed intrigante.

Quando indossare il Corsetto accessorio femminile

Non tutti sanno che il Corsetto ha origini “regali”. È stato, infatti, introdotto dalla Regina di Francia Caterina de’ Medici nel 1500: Il suo scopo era quello di valorizzare la forma a “clessidra” del corpo femminile e si indossava unicamente sotto i vestiti.

Oggi i Corsetti o bustini vengono indossati tranquillamente anche da soli oppure “a vista” sotto le giacche o le camicette. Alcune pop star come Madonna devono la loro affermazione come “sex symbol” proprio al fatto di aver indossato unicamente un corsetto nero durante le loro prime apparizioni.

Tuttavia, è evidente che visto l’alto potenziale erotico di questo accessorio, soprattutto quando si tratta di corsetti dotati di decorazioni speciali come ad esempio borchie, inserti in pelle e reggicalze, si tratta del capo di biancheria intima più adatto da indossare durante un incontro a due. 

Tipi di Corsetto

Da Caterina de ‘Medici ad oggi il Corsetto ne ha fatta di strada e, ai modelli classici con lacci e stecche, utilizzati dalle nobildonne della corte francese per alzare il seno e valorizzare le curve al di sotto degli ampi vestiti, si sono aggiunti anche quelli dalle forme più minimali e seducenti.

Chiamato anche la “trappola di Afrodite”, poiché si pensava che l’idea di realizzare questo accessorio fosse venuta proprio alle Divinità dell’Amore allo scopo di essere utilizzato durante gli incontri erotici, il Corsetto odierno costituisce una vera e propria arma di seduzione.

Per le donne che vogliono sedurre o semplicemente dare una scossa alla loro vita amorosa, il Corsetto è certamente la scelta più indicata: facile da indossare e, soprattutto, da togliere, il bustier o bustino è oggi declinato in così tanti tipi diversi da andare davvero incontro a tutti i gusti. 

In pizzo e con fiocchi applicati per le più romantiche; in rete o tessuto acrilico trasparente per le più osé; in pelle e con borchie applicate per le più trasgressive. Ma se davvero il tuo obiettivo fosse quello di essere irresistibile agli occhi del tuo partner, l’ideale è proprio lui, il Corsetto con Reggicalze, intramontabile accessorio di seduzione cui non si può proprio rinunciare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il Corsetto accessorio femminile per antonomasia